Piazza della Pace, 2 - 37052 Casaleone (VR)
Tel. 0442 330653 - Fax 0442 339903
Cod. Min. VRIC85600B – Cod. Fisc. 82001170230

Progetto Bullismo

L’Istituto Comprensivo di Casaleone sensibilizza la sua utenza nelle tematiche del bullismo e del cyberbullismo attraverso l’organizzazione di varie attività.

l giorno 23 aprile 2018 gli alunni della Scuola Secondaria di I grado hanno incontrato il Sovraintendente Domenico Caruso e l’Agente scelto Emiliano Renda della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Peschiera del Garda.

Durante l’intervento sono stati affrontati i seguenti temi legati all’utilizzo delle nuove tecnologie:

  • rischi per la privacy
  • rischi legati alla condivisione di materiale personale
  • consigli per un uso consapevole della rete e accenni alla legislazione in materia
InkedIMG_4514_LI
InkedIMG_4517_LI

Il giorno 4 maggio alle ore 20.45 verrà realizzato un incontro aperto alle famiglie sulle stesse tematiche tenuto dal Sovraintendente Domenico Caruso. Si confida in un’ampia partecipazione da parte dei genitori.

20180424_111501

Il Safer Internet Day (SID) è un evento annuale, organizzato con il supporto della Commissione Europea nel mese di febbraio, per promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.
“Opportunità e Rischi della Rete” è lo slogan scelto per l’edizione del 2019 ed è finalizzato a far riflettere i ragazzi non solo sull’uso consapevole della Rete, ma sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno nella realizzazione di internet come luogo positivo e sicuro.
In concomitanza con il SID, anche quest’anno, si terrà la seconda giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo denominata “Il Nodo Blu – le scuole unite contro il bullismo”, lanciata nel 2017.
Per tale occasione e su indicazioni del MIUR, l’Istituto ha promosso le seguenti attività:

Classi prime e seconde della Scuola Secondaria di I grado: “I diritti del nativo digitale”

Classi terze della Scuola Secondaria di I grado: “Le insidie della Rete”